L’inizio

12 aprile 2020
Il sito è on line da oggi.
In qualche modo volevo festeggiare questa Pasqua un po’ strana e disorientata.

Non come rinizio, perchè questo avviene quando si finisce qualcosa,
mentre qui la fine è ancora lontana. Ma come una rinascita in itinere.
Festeggio così, dando voce ai miei pensieri, anche loro in quarantena.
Liberandoli, perchè la loro diffusione può essere contagiosa ma non nociva.

Potete leggere senza mascherina e cliccare senza guanti.
Potete abbracciare alcune idee ed evitare la distanza da alcune emozioni.
Buona lettura.
E buona rinascita.