Reset

Una mattina tranquilla a metà, tra nervosismo e semirelax, tra casa e aria fresca di un’estate ancora troppo timida per farsi vedere e sentire appieno. Un appuntamento importante, il cellulare che cade a terra per l’ennesima volta ma non mi accorgo che questa è quella fatale. Continuo a sistemare e ad un tratto mi ricordo di rispondere ad un messaggio lasciato a metà.Prendo il cellulare, inizio a sbloccarlo ma il lato destro non reagisce.

Leggi tutto “Reset”