Col vento in poppa

Cinquantunesimo giorno #iorestoacasa
Giornata insolita rispetto alla quarantena. Molte ore d’aria, di diverso tipo. Le prime di mattina, da sola, col vento in faccia. Per l’occasione mi tolgo anche la tuta da ginnastica e mi metto un paio di pantaloni diversamente atletici e un maglioncino colorato, un po’ di profumo e i polmoni pronti per questa nuova avventura.

Leggi tutto “Col vento in poppa”

Il muro che non vediamo l’ora di abbattere

Cinquantesimo giorno #iorestoacasa
Travolta dal destino del mattino con un profumo di caffè proprio come piace a me, da un file word che scorre dolcemente e da qualcuno che mi chiama per darmi un abbraccio. Direi che è un bellissimo inizio. Ghirlande di cartaigienica addobbano il soggiorno a festa, è in programma uno spettacolo del piccolino ma dubito che lui lo sappia.

Leggi tutto “Il muro che non vediamo l’ora di abbattere”